Nella rete del serial killer (rimpiangendo Mr.Jigsaw

Come in criminal minds,csi,ncis,rex,derrick e come ormai anche la nonna ci insegna i serial killers più feroci iniziano sempre con uccisioni di animaletti e così anche qui,d’altra parte perché essere originali quando la pappa è già pronta????I protagonisti sono due simpatici pulotti che tra una chat,un po’ di web surfing cazzi propri lavorano anche e tra una cosa e l’altra scoprono l’orrendo filmato di una tortura ad un povero micetto messo on line dal futuro omicida,indovinate come si chiama il sito suddetto??”kill with me”fantasioso eh?!La detective che se ne occupa è interpretata dall’intramontabile Diane Lane che è un po’ come selfridges in quanto a ruoli,dallo spillo all’elefante!quando non sai a chi minchia dare la parte chiama lei,che sia un agente dell’fbi,una pescatrice  un panda,fa lo stesso,lei lo accetta!!La dura vita dell’agente viene ogni tanto interrotta da qualche dialogo con la figlia piccola,così a cazzo,giusto per riempire.Scoprono poi che il sito è di una persona del luogo,tentano di oscurarlo ma niente poichè i server si trovano in Russia che non è sotto la loro giurisdizione(ma va’??) e si rendono conto che più accessi ci sono più aumenta il grado di crudeltà..provare a bloccare gli accessi no?!?!In tempo record si passa dal gatto ad un uomo (che qui non c’abbiamo tempo da perdere),al poveretto vengono inferte delle ferite ed iniettato un anticoagulante in dose proporzionale al numero di utenti (ma allora proviamo a bloccarli o no?!?).Il tizio ovviamente schiatta e si crea di conseguenza una task force da mille e un paguro così formata:Diane con caschetto alla Caterina Caselli ma sbiadito(che non c’ho tempo di farmi la tinta) in completo pseudo maschile un po’ “vorrei ma non posso”,una sorta di boyscout in tenuta da impiegato di banca e l’imbecille nerd informatico,una congrega di menti supreme.E dall’alto delle loro sinapsi acute trovano anche un sospettato che avrà 15 anni, sborone come pochi e molto poco credibile,dopo un inutile dialogo col simil bancario che suona tipo:”fammi vedere lo scantinato,”masterizzi file,E’illegale,sei appassionato di cinema,io no!”Arrivano alla conclusione che non c’entra una cippa.Seguente momento di noia mortale…..Balle di fieno nel film e nel nostro cervello ci proiettano alla festa di compleanno della bambina dove il nerd conosce una ragazza,tutti magnano e bevono,diveerteentee. Come in tutti i film/telefilm quando qualcuno o muore o viene rapito  o accade qualcosa  è sempre mentre gli sbirri sono ad una festa,al pub ,a cena mai quando uno sta sul divano a non fare un cazzo,annoiandosi anche un po’; ed eccolo appunto il rapimento della 2 vittima,il quale è tra le altre cose un famoso giornalista,costui viene incementato in un blocco (così siamo sicuri che stai fermo,legarlo sarebbe stato troppo facile!) e posto sotto ad uno sbanderno di lampadine,voi vi starete chiedendo”ma che cazzo di tortura è??”quella dell’anatra cotta al forno..papà guarda un pollo!!!recitava un vecchio spot da cui hanno preso probabilmente ispirazione.Mentre il tizio muore col labiale riesce a dare l’indirizzo dove si era incontrato col serial killer,ma chi cazzo sei Steven Seagull??Hai ustioni del 98°grado,ti si stanno cuocendo pure i neuroni e dai anche indicazioni manco fossi l’892424???? Come potete immaginare l’indirizzo è farlocco ,mica dà appuntamento alle vittime dove poi le tortura,malato di mente sì ,deficiente no.I detective vi si precipitano concludendo che non è il posto giusto e facendosi domande profonde come”ma perché tortura ed uccide le persone”intanto se lo sapessimo non staremmo qui e comunque ci sono solo 3600 risposte a questo inutile quesito!Come nelle peggiori pellicole l’assassino visiona foto di un parente di uno sbirro e sto giro tocca alla figlia della Diane, sempre per la serie idee nuove.La ragazzina poi smanettando su internet trova il sito del Killer(alla faccia del parental control) che trasmette l’immagine della loro finestra in tempo reale,la cinna corre fuori ,la madre esce dalla doccia e….(pathos pathos pathos…)non succede un cazzo in compenso arrivano millemila poliziotti,giusto i navy seal mancavano ,che scoprono ,nell’auto parcheggiata di fronte, il corpo del pollo.Come ha fatto?facile!alla cinna han dato un gioco,che la madre non controlla,la cinna urla “c’è la nostra finestra su internet!!!”la madre se ne fotte e continua farsi la doccia,così il criminale ora ha accesso a tutti i file della detective(PREMIO ALLA FURBIZIA)ma poi tu lavori nell’fbi e condividi il pc con tua figlia???ma sei fuori????La vittima successiva è il nerd che viene tarlupinato facendogli credere che la ragazza della festa lo stia invitando ad uscire(ma quando mai?? anche you porn schiferebbe un babi così..)Viene ficcato in una vasca d’acqua con dei tubi che iniettano acido solforico,anche qui in veste super eroe  fa l’alfabeto morse con gli occhi ed invia il messaggio”our suicide”E cosa scoprono??Che è il titolo di un video dove c’è un uomo che si suicida(il padre del killer)un giornalista lo riprende(la prima vittima) e la seconda vittima era lo stronzo che aveva venduto on line gli occhiali persi del gettatosi e così sono stati puniti!L’agente non c’entra un cactus ma stava interferendo col suo progetto di pulizia e pure Diane rompe un po’ le balle  quindi viene rapita e messa a testa in giù sopra ad una macchina solleva zolle che dovrebbe farla a pezzettini; lui intanto le spara un super pippone eterno,tenete sempre conto che lei è a testa in giù ma non fa una piega,sfidando così la normale circolazione sanguigna,la sua forse ha l’opzione salmone che risale la corrente, comunque riesce a scappare,eccheccazzo mica possono schiattare tutti e fa fuori anche l’omicida.Come fa??? Facilissimo:spacca un tubo da cui esce vapore/acqua bollente che colpisce in faccia lui,riesce a scendere dalla macchina e lo tempesta di colpi con i gomiti(avendo le mani legate)come se fosse Chuk Norris,prende pistola e gli spara..ecchecosè uno dei fantastici 4?????
E giustizia fu.Amen.

Annunci