THE MESSENGERS (voglio andare a vivere in campagna come cantava Toto…)

Una famiglia,allegra ed equilibrata come un gruppo di iene che si litigano una zebra durante un temporale,si trasferisce nell’amabile landa desolat lievemente fuori dal caos cittadino del nord Dakota,là dove anche agli eremiti ci farebbe cagare stare,la città più vicina conta circa 100 persone cani compresi,ma a loro non basta, loro vogliono fare anche i contadini ,più solitari e anacoretici che mai,che pure un amish scapperebbe a gambe levate! Il padre decide che per campare coltiveranno…..GIRASOLI!!!Che voi non lo sapete ma il wall street journal lo cita come mestiere del futuro ,sì il wall street journal del 1825.Arrivati in loco il padre esordisce con”il posto è un po’ abbandonato..”un po’,solo un po’ ,quel po’ che porterebbe anche Dracula a chiedersi”MA DOVE CAZZO SONO FINITO?!?!?”,la casa è a dir poco fatiscente,se ti ci appoggi probabilmente rischi di farla crollare. Non contento rincara con “MI PIACE QUESTO POSTO!!!” e lì si ferma prima che moglie e figlia lo lincino per poi legarlo al trattore e trascinarlo a sfregio.La casa è internamente infestata dai soliti spiriti in attesa di una vendetta di qualche tipo e ogni tanto si manifestano un po’ a cazzo senza inquietare nessuno tranne la figlia che ,tra le altre cose è Bella Swan,quindi anche l’inquietudine come tutti gli altri sentimenti non è assolutamente in grado di esprimerla,la intuisci solo da qualche urletto. Si aggiunge alla deliziosa combriccola un tizio,John,capitato lì come per caso che dà una mano alla coltivazione,avanti che c’è posto e diventeremo tutti ricchissimi di sicuro!Una sera la nostra Bella è a casa da sola e i signori Messengers si manifestano in tutta la loro putenza e lei invece di fiondarsi subito fuori di casa che fà??? CHIAMA IL 911…”salve,ecco io vivo qui nel nulla,credo che la mia casa sia posseduta,non è che mi manda qualcuno?Tipo i ghostbusters o anche Caesar Millan che con un paio di SSSSCC SSSCCC magari me li mette buoni,arrivederla e grazie.”Poi dopo che uno spirito la fa quasi fuori anche nuroneZeroBella decide che è pericoloso e con comodo esce fuori di casa.I genitori quando tornano trovano le solite 35 volati della polizia  davanti a casa (il minimo sindacale americano per una qualsiasi chiamata al 911)e comunque non le credono,anzi pensano abbia una crisi adolescenziale,strano eh?!?Con quell’espressione da lobotomizzata che sprizza intelligenza da tutte le sinapsi come fai a non prestarle fede???? Si scopre poi un retroscena fondamentale: ovvero che hanno dovuto vendere tutto poiché sono finiti sul lastrico dopo che la figlia ha fatto un incidente in auto su cui caricava anche il fratellino piccolo che da quel momento ha smesso di parlare,il loro logopedista presumiamo fosse il più caro del globo e anche il più inetto visto che l’erede comunque non proferisce afflato.I genitori persistono a lungo a non credere alla ragazza  MA AL BIMBO DI DUE ANNI SI’!!Un bambino che per di più si esprime a gesti a cui, incuranti di questo, vengono rivolte domande precise tipo”che aspetto ha?”in riferimento alla presunta presenza .Finalmente anche la madre viene attaccata dagli zombie e fa i bagagli per andarsene e a questo punto capiamo che minchia ci rappresenta John nell’economia di questa cagat perla cinematografica,qualora non fosse ancora chiaro,egli anni prima  aveva ucciso moglie e figli che da allora vivono incazzatissimi tra le mura di casa cercando di uccidere chiunque ci spacchi i maroni e dopo essere stato attaccato da corvi assassini tra i girasoli entra in una condizione pseudo onirica dove pensa di rivivere tutto.Bella che intanto era in centro con l’amichetto, che già fa una vita di merda in un posto di merda almeno uno per farsi dar giù le penne se lo merita anche lei nonostante sia una cagna d’attrice,illuminata da chissà quale intuizione capisce tutto e tornano a casa, sboronissimi entrano da soli,lei scende in cantina dove si son rifugiati fratello e madre che adesso le crede (GRAZIE AL CAZZO) ,John entra sfondando la porta ma viene inghiottito dal pavimento liquefatto da uno dei fantasmi che per poco non trascina a fondo pure la fanciulla ma i genitori la trattengono perché l’unione fa la forza,la famiglia deve restare unita sennò poi chi minchia ce lo và a dire agli yankee che non c’è la morale americana consueta nel finale .Come è lapalissiano pure il cinno ricomincia parlare invece a Bella rimane sempre quell’espressione da Emo sfigato che per quella non c’è niente da fare.Comunque questo film lo vogliamo ricordare principalmente per:

4-per John che per quanto triste come Aiden ,fidanzato di Carrie in Sex and the city risultava comunque meno peggio

3-i girasoli di green farm:crescita miracolosa in due giorni!!!!

2-il ditino del bambino:un omaggio a “shining”davvero penoso,adesso arriva Jack e te lo stacca il ditino!

1-La battuta peggiore di tutti i tempi:la moglie si rivolge lasciva al marito e lui le dice:”Ci vediamo dopo,ho letto l’AGRISUTRA!” …………..L’AGRISUTRA….No,non si può….davvero….